icfLo scopo di questa sezione del sito (la quale sarà continuamente in evoluzione) è quello di voler offrire una visione più completa ed aggiornata sulle tematiche dei Bisogni Educativi Speciali (BES), basandoci principalmente sui modelli della International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF). Questa classificazione, infatti, permette di avere un'idea complessiva dei bisogni di ogni alunno e quindi di progettare una didattica individualizzata e mirata, a totale beneficio dell'integrazione ed inclusione. Da tempo ormai si è capito che il confine tra 'normalità' e 'specialità' (special needs) è assai sfumato e da entrambe le dimensioni si possono ricavare strumenti per migliorare il clima e il rendimento della classe. Ricordiamoci infatti che il gruppo classe non è la somma di individui isolati fra loro, ma il risultato dell'interazione tra tutti gli attori e solo questo può portare buoni frutti.

certdlis