L’indirizzo C9 “Costruzioni, Ambiente e Territorio” (ex “Geometri”) forma un tecnico competente in:

  • progegeometri logottazione edilizia
  • calcoli strutturali
  • rilievi topografici
  • gestione cantieri
  • impiantistica civile
  • sicurezza antinfortunistica
  • stime di terreni e fabbricati
  • operazioni catastali

Dopo il diploma è possibile:

  • l'inserimento diretto nel mondo del lavoro (presso pubbliche amministrazioni, imprese private o studi professionali nei settori delle costruzioni, della progettazione, della sosteni-bilità ambientale, del rilievo del territorio);
  • l’accesso a qualsiasi corso di laurea e a corsi di istruzione e formazione tecnica superiore.

ESTRATTO DALLE “LINEE GUIDA” MINISTERIALI:

L’indirizzo “Costruzioni, ambiente e territorio” integra competenze nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nell’impiego degli strumenti per il rilievo, nell’uso degli strumenti informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici e nell’utilizzo ottimale delle risorse ambientali. Approfondisce competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nell’organizzazione del cantiere, nella gestione degli impianti e nel rilievo topografico.

PROGETTI E INIZIATIVE CARATTERIZZANTI L'INDIRIZZO

PROGETTO CASA: Grazie alla preziosa collaborazione fornitaci dal settore Edilizia Privata (SUER) del Comune di Venezia gli alunni, dopo aver elaborato un progetto edilizio applicando tutte le normative vigenti, possono sottoporlo all’esame dell’Ufficio Tecnico il quale ne verifica la correttezza formale e sostanziale, in base a criteri in tutto simili a quelli utilizzati per l’approvazione dei progetti consegnati dai tecnici professionisti. Per l’edificio progettato vengono utilizzati, parzialmente o totalmente, materiali biocompatibili per poter applicare le agevolazioni previste dalla legge. Ciò permette agli studenti di misurarsi con prassi correnti nella realtà del mondo del lavoro.

PROGETTO E.B.A.: In collaborazione con l'ufficio Lavori Pubblici di Venezia, settore Eliminazione Barriere Architettoniche, vengono studiate le problematiche e la normativa inerenti al problema.

Il tutto è finalizzato alla redazione di un progetto di un edificio privato e/o pubblico senza barriere architettoniche eseguito con la loro osservazione e per un diplomato l'eventuale collaborazione per la durata di un anno presso il loro Ufficio come Servizio Civile.

PROGETTO CAD (Computer Aided Design, cioè progettazione assistita dal computer, ormai divenuta di uso obbligatorio in studi tecnici e imprese): da parecchi anni era uno dei progetti qualificanti che il nostro istituto offriva agli alunni a partire dal terzo anno ed è ora stato introdotto ufficialmente nei programmi ministeriali del primo biennio nell'ambito della materia “Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica e laboratorio”.

COLLABORAZIONI CON ENTI ESTERNI: l'istituto è in costante contatto con enti e realtà esterne quali il Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Venezia e la Municipalità di Mestre-Carpenedo: con essi si realizzano attività pratiche di rilievo e progettazione.

QUADRO ORARIO

DISCIPLINE
2° BIENNIO*
5°ANNO*
3° ANNO
4° ANNO
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
4
4
4
STORIA
2
2
2
LINGUA INGLESE
3
3
3
MATEMATICA
3
3
3
COMPLEMENTI DI MATEMATICA
1
1
SCIENZE MOTORIE
2
2
2
RELIGIONE/ATT. ALTERNATIVE
1
1
1
PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE, IMPIANTI
7
6
7
GEOPEDOLOGIA, ECONOMIA, ESTIMO
3
4
4
TOPOGRAFIA
4
4
4
GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA
2
2
2
TOTALE ORE
32
32
32
[delle quali di laboratorio in compresenza]
[17]
[10]